La città dell'amore

by AAVV

/
  • Streaming + Download

     

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

about

.


La città dell'amore
Otto casi di cronaca nera. Otto canzoni. Otto voci. Una città.
___

Quanto sangue serve per scrivere una notizia?

Da troppo tempo siamo abituati a non domandarcelo più. L'esibizione di cadaveri su giornali e televisioni è divenuta una pornografia socialmente accettabile. E anche il senso del macabro è stato spogliato della propria sacralità.

La città dell'amore
È un progetto va a colmare il vuoto esistente tra il sogno turistico e l'incubo sociale
È costituita dalla lettura di pezzi giornalistici integrali di cronaca nera
È la colonna sonora che rivela ciò che le parole non riescono a descrivere
È la videoinstallazione che usa la parola scritta come motivo di fondo

___

freedownload: www.manzanilla.it/cda/#dischi
bandcamp: manzanillamusicadischi.bandcamp.com/album/la-citt-dellamore
video: www.youtube.com/playlist?list=PL34C591DC3F33FB0A
sito: www.manzanilla.it/cda
mail: lacittadellamore@gmail.com
fb: www.facebook.com/lacittadellamore
soundcloud: soundcloud.com/lacittadellamore

credits

released February 14, 2011

tracklist
1) La disperazione delle ultime ore (6:11) • voce: Elena Sauro
2) Ora sei un angelo e ci starai vicino (6:47) • voce: Gianluca Giusti
3) Prima strangolate e dopo sgozzate (7:47) • voce: Michele Altobelli
4) Due persone per bene e i bambini erano felici (9:18) • voce: Jonathan Zenti
5) Zittita la “band di Satana” (6:24) • voce: Luca Zevio
6) Strangola la moglie e soffoca il figlio (9:04) • voce: Franco Manzini
7) La verità dell’assassino (8:04) • voce: Gianmarco Mercati
8) Fiori bianchi per ..., una bimba solare (10:55) • voce: Cristina Guardini

Elena Sauro

Gianluca Giusti
( WWW.TROVAROBATO.COM/MARIPOSA.HTML )

Michele Altobelli
( WWW.RADIOPOPOLAREVERONA.IT )

Jonathan Zenti
( WWW.SUONIQUOTIDIANI.IT )

Luca Zevio
( FARABRUTTO.WORDPRESS.COM )

Franco Manzini
( WWW.MANZANILLA.IT/REGINAMAB )

Gianmarco Mercati
( WWW.MANZANILLA.IT/UACS )

Cristina Guardini
( WWW.MYSPACE.COM/MEANDTHEDEVILS )

Da un'idea di e con le musiche di:
Alessandro Longo.

Foto: Michele Bergamini


Idea e musiche di:
Alessandro Longo



.

tags

license

about

Manzanilla MusicaDischi Verona, Italy

La piccola etichetta che fa le cose perbene.

contact / help

Contact Manzanilla MusicaDischi

Streaming and
Download help

Track Name: Zittita la "Band di Satana"
"Zittita la «band di Satana»

SONO MUSICISTI FINLANDESI. HANNO GIÀ VISTO ANNULLARE LA DATA DI REGGIO EMILIA, CONTRO DI LORO I PAPABOYS

Satana può aspettare.
Il Bene ha prevalso sul Male, grazie alla mobilitazione dei Papaboys che hanno smosso il mondo pur di difenderlo dal rock satanico che sarebbe stato suonato anche a Bussolengo.
Il concerto che sabato si doveva tenere al Gate 52, locale in località Ferlina di Bussolengo, nell’ambito di una rassegna di rock metallaro cui dovevano esibirsi anche gli Impaled Nazarene è stato stoppato.
Il titolare del locale aveva fissato una serie di date e in cartellone c’era anche la band finlandese che ha un grande seguito in tutto il mondo. Il gruppo a cominciare dal nome, facilmente traducibile, suona una cruda musica irrispettosa di tutti i dogmi.
La copertina dell’ultimo disco della band è piuttosto eloquente, così come alcuni titoli che fanno allusioni sessuali molto pesanti.
Ieri i Papaboys che guidano i cattolici hanno lanciato sul loro sito gli appelli per fermare questa band che doveva tenere un concerto anche a Reggio Emilia.
Concerto stoppato.
Sono stati informati anche i carabinieri della stazione di Bussolengo, che ormai sanno benone il genere musicale della band fino a pochi giorni fa, per la maggior parte di loro sconosciuto. Da giorni ricevono telefonate sull’argomento, per loro la band era diventata un incubo.
Anche il questore Luigi Merolla è stato informato del subbuglio: «Non siamo intervenuti per fermare il concerto, la legge non ce l’avrebbe consentito. Noi possiamo procedere soltanto se c’è un reato. È stata la sensibilità del proprietario del locale a far annullare il concerto della band. Della questione s’è occupata la nostra Digos».
Nel sito del club Gate 52 è stato subito inserito il dato dell’annullamento del concerto. Non sappiamo come abbia reagito la band perché al numero di cellulare che si trova nel sito del Gate 52, ieri, prima c’era una segreteria telefonica e poi il numero dava sempre occupato quindi non è stato possibile chiedere eventuali azioni. Riportiamo però il commento di un giovane sul concerto che si doveva tenere tratto da un sito di musica e concerti in città:
«Tutto questo è veramente una bella tega! Finalmente un evento estremo nella nostra intorpidita città! Non potrò che essere presente! Non ho mai sentito una canzone di nessuno di questi gruppi ma la semplice idea del caos dilagante mi gasa...».
Vuol dire che si gaserà la prossima volta."

da l'Arena di Verona del 20/05/2004